Studio Peritale Pitzianti | Saggio fonico, la perizia fonica in ambito processuale civile, amministrativo e penale
Effettuiamo l'acquisizione del saggio fonico attraverso le nostre tecnologie e ausili digitali acquisiamo ovvero registriamo la voce di un indagato o imputato (voce certa) con l’obbiettivo di comparare le voci sospette attraverso il medesimo campionamento e gli stessi canali delle tracce audio oggetto di intercettazione ambientale o telefonica.
15575
page-template-default,page,page-id-15575,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_right,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-1.0,qode-theme-studio peritale pitzianti,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Saggio fonico

CTP, CTU e Perizia Fonica

L’acquisizione del saggio fonico attraverso una metodologia precisa.

Qualora non si disponesse di un segnale idoneo relativo al sospettato, si procede all’acquisizione del saggio fonico, ovvero una registrazione della voce di un indagato o imputato (voce certa) ai fini di un’analisi di comparazione vocale con le voci sospette, oggetto di intercettazione ambientale o telefonica, tutto questo con lo stesso campionamento e gli stessi canali delle tracce audio da comparare.

Per l’acquisizione saggio fonico ci si reca nel carcere dove quest’ultimo è detenuto, diversamente lo si convoca in studio, procedendo nel fare ripetere al sospettato le stesse frasi pronunciate dalla persona anonima mediante un analogo apparato trasmittente, cercando di riprodurre le condizioni psicologiche e ambientali della registrazione in verifica.
Ogni esame di comparazione prevede che il segnale repertato (voce sospetta) venga confrontato col segnale relativo ad una persona nota (voce certa). Per gli esami strumentali, inoltre, i campioni in analisi dovranno essere il risultato di intercettazioni della medesima natura (ambientale con ambientale e telefonico con telefonico), in quanto lo spettro risulta influenzato dal canale di trasmissione.

Tariffario

Acquisizione del saggio fonico presso Istituti Carcerari o studi legali e comunque fuori dalla circoscrizione della Corte d’Appello di Cagliari è sempre dovuto il rimborso delle spese di trasferta pari a € 680,00 esente da oneri fiscali.
Acquisizione tecnica del saggio fonico con metodo forense e con strumentazione certificata, il file audio salvato viene memorizzato in un supporto informatico CD e all’interno relativo verbale tecnico e calcolo dell’algoritmo hash-Md5 del file audio. Il costo è pari a € 1.200,00.